Home / 6000 Campanili / Appuntamenti / Avvisi di concorso. / Bandi / DATI AVCP / Delibere / Documenti / OPERAZIONE TRASPARENZA / Personale / Pubblicazioni Area Finanze e Personale (parte economica) / Pubblicazioni Ufficio Tributi / Servizi / Sindaco / TRASPARENZA, VALUTAZIONE E MERITO / Albo On Line / Privacy e Note Legali /

AVVISO RICORSO AL TAR

AGGIORNAMENTO PIANO DELLE ALIENAZIONI E DELLE VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI AI SENSI DELL'ART. 58 DEL D.L. 112/2008 CONVERTITO NELLA L. 133/2008 - DETERMINAZIONI.

Approvazione verbale gara affidamento incarci professionale per progettazione esecutiva lavori Ristrutturazione Castello e sue pertinenze

AVVISO VARIAZIONE ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DELL'UFFICIO TRIBUTI (ECONOMICO-FINANZIARIO).

AVVISO AI CITTADINI PER SCAMBIO INFORMAZIONI TRAMITE P.E.C.

avviso esplorativo per manifestazione di interesse a partecipare ad affidamento incarico professionale per redazione progetto esecutivo,direzione lavori,contabilità e coordinamento della sicurezza per lavori di Ristrutturazione del Castello di Compiano e sue pertinenze

avviso pubblico acquisizione aree

AVVISO PUBBLICO PER RICOGNIZIONE DANNI PRIVATI E PRODUTTIVI PIOGGE ANNO 2013.

BANDO DI MOBILITA’ VOLONTARIA TRA ENTI EX ART. 30 D.L.VO 165/2001 PER COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO PREPOSTO AI SERVIZI DELL’AREA CONTABILE.

BANDO INPS RIVOLTO ALLE MAMME.

BANDO PER CONCORSO DI IDEE PER SISTEMAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DI AREA LE PORTE,PIAZZA V.EMANUELE E C.D. PIAZZA DELLA CISTERNA IN COMPIANO CAPOLUOGO

CODICE DISCIPLINARE.

COMIZI ELETTORALI DEL 25.05.2014 - NOMINA DEGLI SCRUTATORI E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA DEI SUPPLENTI.

COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL'ART. 21 DELLA LEGGE N. 69 DEL 18.06.2009 - ASSENZE E PRESENZE

ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE - 25.05.2014 - LISTA N. 1 - LISTA N. 2 -

ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE - ANNO 2014 - ESTRATTO DELLE OPERAZIONI DELL'ADUNANZA DEI PRESIDENTI DELLE SEZIONI.

ESITO SORTEGGGIO PROFESSIONISTI PER PROGETTAZIONE RISTRUTTURAZIONE DEL CASTELLO E SUE PERTINENZE

ESTRATTO DEL VERBALE DELLE OPERAZIONI DELL'ADUNANZA DEI PRESIDENTI DELLE SEZIONI.PROCLAMAZIONE ELETTI.

nomina commissione giudicatrice per bando concorso di idee per sistemazione e riqualificazione piazze del Capoluogo

Note Legali

Nuovo orario di apertura al pubblico degli uffici comunali.

ORDINANZA N. 751 IN DATA 06.08.2013.

PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI - TRIENNIO 2009/2010/2011

PIANO DELLE AZIONI POSITIVE PER IL TRIENNIO 2008-2010.

Privacy

PROGRAMMA PAGAMENTI

Programma triennale 2008/2010 contenimento spese per dotazioni strumentali, anche informatiche, autovetture di servizio - Agggiornamento.

PROGRAMMA TRIENNALE LL.PP. ANNI 2012/2013/2014 ED ELENCO DEI LAVORI DA REALIZZARE NEL 2012.

programmazione triennale oo.pp
programma triennale opere pubbliche 2011-2013

Regolamento per l'installazione ed utilizzo degli impianti di videosorveglianza.

Regolamento privacy

RELAZIONE DI FINE MANDATO (GIUGNO 2009/MAGGIO 2014) IN FORMA SEMPLIFICATA (articolo 4 del decreto legislativo 6 settembre 2011 n. 149).

'SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA - OBBLIGHI DI TRASPARENZA (ART.8 D.L. 98/2011

varbale aggiudicazione provvisoria lavori di Ristrutturazione del Castello di Compiano e sue pertinenze

 
Home page
CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA:
protocollo@postacert.comune.compiano.
pr.it

Compiano, piccolo borgo medioevale circondato per intero da poderose mura e sovrastato da un Castello completamente ristrutturato, appare come per incanto nella sua bellezza naturale e nel suo antico splendore a chi percorre la Strada Provinciale che da Borgo Val di Taro porta a Bedonia. Recentemente il borgo di Compiano è entrato a far parte del Club "I Borghi più Belli d’Italia".

All’interno del Castello di Compiano è collocata una prestigiosa struttura alberghiera con servizio di ristorazione. Il Castello fa parte dell’Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Di Compiano abbiamo notizie storiche certe del secolo XI, nei documenti appare già un borgo fortificato con giurisdizione sull’alta valle del Taro, ma l’analisi muraria del castello ci mostra la presenza di vestigia di epoca carolingia. Attorno al mille Compiano è dei Malaspina: quindi, nel XI sec., del Comune di Piacenza. Nella metà del XIII secolo, con Ubertino Landi, inizia il dominio della famiglia che durerà circa 425 anni, la più longeva Signoria d’Italia. All’inizio del 400 si affermò il predominio dei Visconti che relegarono in secondo piano i Landi nei loro territori. Il XVI e XVII sec., furono secoli di splendore sotto la Signoria dei Landi, Compiano battè propria moneta, ebbe scuole pubbliche e un monte di pietà. Alle soglie del 700 Compiano passò ai Farnese e da quel momento iniziò il declino del borgo. Sotto il Ducato di Maria Luigia il castello diventò prigione di Stato dove vennero rinchiusi i carbonari dei moti del 1821. Durante la II guerra mondiale il paese riacquistò importanza e il 25 giugno 1944 Compiano divenne capitale del Territorio libero della Valtaro. Nel dopoguerra il collegio delle fanciulle insediato nel castello venne chiuso e il maniero fu acquistato dalla Marchesa Lina Raimondi Gambarotta che nel 1987, data della sua morte, lo lasciò al Comune.

Attualmente il castello è aperto al pubblico con visite guidate. All’interno risiede la collezione Raimondi Gambarotta, mobilio e oggetti dell’ex proprietaria ed un museo della massoneria realizzato a seguito della donazione di Flaminio Musa in collaborazione con il Grande Oriente d’Italia di Palazzo Giustiniani.

All’interno del borgo è visitabile "Il museo degli orsanti" girovaghi originari del luogo che nel 1800 e primi del novecento percorrevano le strade di tutta Europa guadagnandosi da vivere con spettacoli di piazza con scimmie e orsi ammaestrati.

L’iniziativa è curata dall’Associazione "Barbara Alpi" che cura da più di un decennio anche la manifestazione "Antiche botteghe" nei mesi di luglio ed agosto di ogni anno. Le antiche botteghe del borgo vengono in quella occasione riaperte ed ospitano artisti di grande prestigio provenienti da tutta Italia.

Negli ultimi tre anni l’Associazione Culturale Barbara Alpi, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Parma e della Comunità Montana Ovest, ha organizzato a Compiano ed in altri Comuni del Comprensorio il Festival dei Girovaghi, spettacoli gratuiti di artisti vari che si svolgono all’aperto.

L’Associazione Compiano Arte e Storia ha curato e sta curando molte edizioni sulla storia di Compiano e del suo Comune, si tratta di un altro segno della vocazione di Compiano quale cittadella della cultura.

Nel 1991 il P.E.N. Club Italiano ha istituito un premio letterario che si tiene ogni anno a Compiano nella prima settimana di settembre. Il premio ha la caratteristica di non essere influenzato, come tanti altri, dal mercato librario perché il vincitore viene scelto con votazione segreta dai 250 scrittoi del P.E.N. Club. Il P.E.N. Club Internazionale è una associazione mondiale di poeti,saggisti,narratori (Poets, Essayist, Novelists) che ha lo scopo di tutelare i diritti e la libertà di espressione degli scrittori. Il successo della formula si è rivelato fin dalla prima edizione, vinta da Susanna Tamaro, allora sconosciuta, ed alle successive vinte da Emilio Tabucchi, Paolo Maurensing, Ferdinando Camon, Luciano Erba, Vivian Lamarque, Raffaele La Capria, Francesco Biamonti, Mario Rigoni Stern, Alberto Arbasino, Giuseppe Pontiggia, Andrea Zanzotto, Carlo Sgorlon, Giovanni Sartori, Antonia Arslan, Claudio Magris, Serena Vitale, Alberto Arbasino e Cesare Viviani. La manifestazione del Premio si svolge sulla Piazza di Compiano, dove gli scrittori ed il pubblico assistono allo spoglio delle schede inviate da tutt’Italia dai soci del P.E.N Club. In concomitanza con il Premio P.E.N. ogni anno si svolge a Compiano la mostra di un importante artista che abbia anche pubblicato opere letterarie. Sono state allestite opere di Salvatore Fiume, Enrico Baj, Emilio Tadini, Mario Donizetti, Luciano Minguzzi, Tullio Pericoli, Floriano Bodini, Aligi Sassu, Bruno Caruso, Giuseppe Aimone, Alberto Sughi, Bruno Grassi, Gianni Brusamolino, Ernesto Ornati, Claudio Sacchi, Antonio Stagnoli, Sergio Ùnia, Emilio Baracco e Pietro Signorelli. Scrittori artisti e giornalisti trascorrono ogni anno due o tre giorni a Compiano contribuendo ad elevarla al ruolo ormai assegnatole di "Città della Cultura". Il Premio è emanazione del P.E.N. Club Italiano onlus, responsabile del Premio è Lucio Lami (Presidente Onorario del P.E.N.) ed è organizzato in collaborazione con il Comune di Compiano.

Notizie storiche tratte dalle Edizioni di "Compiano Arte Storia".



» 6000 Campanili
Amministrazione Aperta

Amministrazione Trasparente" class=menu-dx-link target=_blank>» amministrazione trasparente
» Valtaro.it

Via Sidoli - 43053 Compiano (PR) - Privacy - Note Legali
Home | 6000 Campanili | Appuntamenti | Avvisi di concorso. | Bandi | DATI AVCP | Delibere | Documenti | OPERAZIONE TRASPARENZA | Personale | Pubblicazioni Area Finanze e Personale (parte economica) | Pubblicazioni Ufficio Tributi | Servizi | Sindaco | TRASPARENZA, VALUTAZIONE E MERITO | Albo On Line | Privacy e Note Legali |